19/06/17

"Now I Rise" di Kiersten White



Cari lettori in soffitta, oggi sono qui con una recensione veramente in esclusiva, dato che Io sono Buio fece un grande successo in Italia con la sua pubblicazione. Grazie a Netgalley, con mia grande sorpresa, sono riuscita a mettere le mani sul secondo libro della saga, per cui passiamo subito al mio pensiero. 

*Ho ricevuto una copia del romanzo tramite Netgalley e l'editore in cambio di una onesta recensione*


22817331Titolo: Now I Rise
Autore: Kiersten White
Saga: The Conqueror's Trilogy #2
Editore: Delacorte Press
Data di pubblicazione: 27 giugno
Pagine: 496


Lada Dracul has no allies. No throne. All she has is what she’s always had: herself. After failing to secure the Wallachian throne, Lada is out to punish anyone who dares to cross her blood-strewn path. Filled with a white-hot rage, she storms the countryside with her men, accompanied by her childhood friend Bogdan, terrorizing the land. But brute force isn’t getting Lada what she wants. And thinking of Mehmed brings little comfort to her thorny heart. There’s no time to wonder whether he still thinks about her, even loves her. She left him before he could leave her.
What Lada needs is her younger brother Radu’s subtlety and skill. But Mehmed has sent him to Constantinople—and it’s no diplomatic mission. Mehmed wants control of the city, and Radu has earned an unwanted place as a double-crossing spy behind enemy lines. Radu longs for his sister’s fierce confidence—but for the first time in his life, he rejects her unexpected plea for help. Torn between loyalties to faith, to the Ottomans, and to Mehmed, he knows he owes Lada nothing. If she dies, he could never forgive himself—but if he fails in Constantinople, will Mehmed ever forgive him?As nations fall around them, the Dracul siblings must decide: what will they sacrifice to fulfill their destinies? Empires will topple, thrones will be won . . . and souls will be lost. 



Con il secondo libro della saga retelling della figura storica di Vlad l'Impalatore, la White si addentra in un periodo ancora più oscuro - e per la gioia di tutti.
Questo libro mi è piaciuto ma non sarà fra quelli che lo osanna con cinque stelle, se non dieci. Sono la voce fuori dal coro, quella che rovinerà le vostre aspettative.
Letto in anteprima, sono partita a mille, certa di avere uno splendido libro fra le mani. L'hype provato con And I Darken stava facendo sentire il suo effetto post lettura e ripresa della saga.
Mi sono chiesta se non l'avessi letto troppo in fretta, dimenticandomi di assaporare ogni parola, eppure le pagine fluivano con normalità, veloci e pulite. 
Quel che è certo sono stati i miei problemi con Lada e Radu.
Now I Rise è un libro crudo ma la White ha fatto le giuste scelte nel non indugiare troppo nei dettagli scabrosi, pur essendo capace di far sentire il lettore un senso di schifo, disgusto e dolore per gli accadimenti - almeno così è successo a me.

17/06/17

Bookish Gadgets #28 - FairyLoot Unboxing: Warriors & Legends

Lettori in soffitta, eccomi qui con un tardo unboxing della scatola di maggio. Questa sera ho finalmente un po' di tempo per dedicarmi alla pubblicazione dei post e per scrivere con un po' di calma. Sto creando pian piano una scheda per provare nuove scatole letterarie per voi. Sto monitorando quali temi vengono proposti e spero presto di non cadere nuovamente preda di FairyLoot.



Questo è l'unboxing generale. Anche questo mese la scatola non ha deluso ed era piena di oggetti che personalmente ho trovato utilissimi. Adoro anche la scelta di FairyLoot di continuare a proporre candele all'interno delle scatole, dato il loro costo di spedizione. Insomma, la maggior parte dei venditori - aka tutti - spediscono dall'estero e le candele pesano. Fate voi i calcoli, perché a me viene da piangere.

16/06/17

"Strange Alchemy" di Gwenda Bond

Cari lettori in soffitta, sono finalmente tornata fra voi con una recensione. Mi sembra di non scrivere sul blog da secoli, ma eccomi qui. Ho un sacco di cose da aggiornare ma facciamo finta di nulla - come le challenge di lettura a cui partecipo e che non aggiorno da mesi - e gli esami sono alle porte.

*Ho ricevuto una copia del romanzo tramite Netgalley e l'editore in cambio di una onesta recensione*


34145337Titolo: Strange Alchemy
Autore: Gwenda Bond
Editore: Swithc Press
Data di pubblicazione: 1 agosto
Pagine: 322

Gwenda Bond's first book Blackwood has been reimagined and brought back to life with new vision. On Roanoke Island, the legend of the Lost Colony—and the 114 colonists who vanished without a trace more than four hundred years ago—still haunts the town. But that’s just a story told for the tourists.
When 114 people suddenly disappear from the island in present day, it seems history is repeating itself—and an unlikely pair of seventeen-year-olds might be the only hope of bringing the missing back. Miranda Blackwood, a member of one of island’s most infamous families, and Grant Rawling, the sherrif’s son, who has demons and secrets of his own, find themselves at the center of the mystery.
As the unlikely pair works to uncover the secrets of the new Lost Colony, they must dodge everyone from the authorities to long-dead alchemists as they race against time to save their family and friends before they too are gone for good.



Era da tempo che volevo leggere un libro di Gwenda Bond e quando ho visto questo titolo su Netgalley non ho detto di no. 
Rielaborazione e ripubblicazione di un dei suoi primi romanzi, Strange Alchemy non è un capolavoro unico nel suo genere, ma fra tutti i libri ya letti negli ultimi tempi, è stata una ventata d'aria fresca. Come voi sapete io amo il genere ma leggere un libro privo di:
- instalove
- profumi fisici (perché la gente profuma di gelsomino e limone in modo naturale o nel bel mezzo di una battaglia tutta sudore e sangue?)
- assurde descrizioni iper poetiche
- altre cavolate ya.
Strange Alchemy è un paranormale senza vampiri fustacchioni, licantropi figaccioni, angeli caduti e tormentati. Finalmente posso leggere un paranormale creepy - manco troppo ma alcune scene mi hanno messo ansia e disgusto - con degli spiriti. Che detta così, fantasmi in un libro paranormale, non dovrebbe neppure essere un requisito così difficile da richiedere. Ma dettagli...

13/06/17

From libraries to readers - Giugno #1


Salve a tutti, lettori! Ho deciso di creare un'unico post cumulativo per tutte le uscite di giugno degne di nota, almeno secondo il mio parere. Fatemi sapere cosa ne penste.


29283884Titol: The Gentleman's Guide to Vice and Virtue
Autore: Mackenzie Lee
Editore: Katherine Tegen Books
Data di pubblicazione: 27 giugno
Pagine: 528

An unforgettable tale of two friends on their Grand Tour of 18th-century Europe who stumble upon a magical artifact that leads them from Paris to Venice in a dangerous manhunt, fighting pirates, highwaymen, and their feelings for each other along the way.
Henry “Monty” Montague was born and bred to be a gentleman, but he was never one to be tamed. The finest boarding schools in England and the constant disapproval of his father haven’t been able to curb any of his roguish passions—not for gambling halls, late nights spent with a bottle of spirits, or waking up in the arms of women or men.
But as Monty embarks on his grand tour of Europe, his quest for a life filled with pleasure and vice is in danger of coming to an end. Not only does his father expect him to take over the family’s estate upon his return, but Monty is also nursing an impossible crush on his best friend and traveling companion, Percy.
Still it isn’t in Monty’s nature to give up. Even with his younger sister, Felicity, in tow, he vows to make this yearlong escapade one last hedonistic hurrah and flirt with Percy from Paris to Rome. But when one of Monty’s reckless decisions turns their trip abroad into a harrowing manhunt that spans across Europe, it calls into question everything he knows, including his relationship with the boy he adores.
Witty, romantic, and intriguing at every turn, The Gentleman’s Guide to Vice and Virtue is a sumptuous romp that explores the undeniably fine lines between friendship and love.
 



 Titolo: Roar
Autore: Cora Carmach
Serie: Stormheart #1
Editore: Tor Teen
Data di pubblicazione: 13 giugno
Pagine: 380

In a land ruled and shaped by violent magical storms, power lies with those who control them.
Aurora Pavan comes from one of the oldest Stormling families in existence. Long ago, the ungifted pledged fealty and service to her family in exchange for safe haven, and a kingdom was carved out from the wildlands and sustained by magic capable of repelling the world’s deadliest foes. As the sole heir of Pavan, Aurora’s been groomed to be the perfect queen. She’s intelligent and brave and honorable. But she’s yet to show any trace of the magic she’ll need to protect her people.
To keep her secret and save her crown, Aurora’s mother arranges for her to marry a dark and brooding Stormling prince from another kingdom. At first, the prince seems like the perfect solution to all her problems. He’ll guarantee her spot as the next queen and be the champion her people need to remain safe. But the more secrets Aurora uncovers about him, the more a future with him frightens her. When she dons a disguise and sneaks out of the palace one night to spy on him, she stumbles upon a black market dealing in the very thing she lacks—storm magic. And the people selling it? They’re not Stormlings. They’re storm hunters.
Legend says that her ancestors first gained their magic by facing a storm and stealing part of its essence. And when a handsome young storm hunter reveals he was born without magic, but possesses it now, Aurora realizes there’s a third option for her future besides ruin or marriage. 
She might not have magic now, but she can steal it if she’s brave enough. 
Challenge a tempest. Survive it. And you become its master.



31952703Titolo: Words in Deep Blue
Autore: Cath  Crowley
Editore: Knopf Book
Data di pubblicazione: 6 giugno
Pagine: 288

Years ago, Rachel had a crush on Henry Jones. The day before she moved away, she tucked a love letter into his favorite book in his family’s bookshop. She waited. But Henry never came.
Now Rachel has returned to the city—and to the bookshop—to work alongside the boy she’d rather not see, if at all possible, for the rest of her life. But Rachel needs the distraction. Her brother drowned months ago, and she can’t feel anything anymore.
As Henry and Rachel work side by side—surrounded by books, watching love stories unfold, exchanging letters between the pages—they find hope in each other. Because life may be uncontrollable, even unbearable sometimes. But it’s possible that words, and love, and second chances are enough.
 

08/06/17

"Girl of Nightmares" di Kendare Blake


Lettori in soffitta, come va? Oggi è tempo di una nuova recensione per voi. Finalmente porto a termine la recensione di una duologia. Sarò breve e concisa perché è passato un po' di tempo da quando ho letto il romanzo e... non c'è molto da dire. I libri che mi lasciano neutra mi vanno anche bene a livello della lettura ma sono un disastro per le recensioni. 


12507214Titolo: Girl of Nightmares
Autore: Kendare Blake
Saga: Anna #2
Editore: Tor Teen
Pagine: 332

It's been months since the ghost of Anna Korlov opened a door to Hell in her basement and disappeared into it, but ghost-hunter Cas Lowood can't move on. 
His friends remind him that Anna sacrificed herself so that Cas could live—not walk around half dead. He knows they're right, but in Cas's eyes, no living girl he meets can compare to the dead girl he fell in love with.
Now he's seeing Anna everywhere: sometimes when he's asleep and sometimes in waking nightmares. But something is very wrong...these aren't just daydreams. Anna seems tortured, torn apart in new and ever more gruesome ways every time she appears.
Cas doesn't know what happened to Anna when she disappeared into Hell, but he knows she doesn't deserve whatever is happening to her now. Anna saved Cas more than once, and it's time for him to return the favor.


Nel finale alquanto confuso di Anna Dressed in Blood, Anna salva la situazione scomparendo nell'inferno. O così si presume, perché Cassio non riesce a togliersela dalla testa. Ed è così che coinvolgendo Carmel e Thomas in una nuova avventura dal finale che ancora una volta mi ha lasciato con le seguenti sensazioni: datemi un'enciclopedia sullo spiritismo o datemi delle risposte.
Girl of Nightmares vede raramente la presenza di Anna nel romanzo, quindi se lo state leggendo per lei, temo di dover deludere le vostre aspettative. Il che tutto sommato non sarebbe un male, dato che questa duologia horror è ben lontana dall'essere il capolavoro della Blake.
Cas e la sua compagnia si lasciano seguire facilmente, tinte creepy qua e là fanno il loro lavoro - io non sono mai rimasta spaventata ma non è una novità - ma il vero succo del libro sono le moltissime novità che l'autrice rivela riguardo il mondo dei cacciatori di fantasmi e l'athame, ambito e oggetto entrambi appartenuti al padre di Cas.

07/06/17

I consigli di Camilla - Cinque sci-fi nella mia whislist

Salve a tutti, lettori in soffitta! Oggi vi parlo di cinque sci-fi nella mia whislist. Ho scelto cinque al posto di dieci perché non credo proprio di arrivare a tale numero XD In più vorrei fare una raccolta degna di questo nome e non tirare titoli a caso solo per riempire.  





The Diabolic ↠ Il fatto che la protagonista sia una macchina assassina senza sentimenti mi attira molto e che sia disposta a fare di tutto pur di proteggere la persona a cui assegnata ancora di più. La trama si basa essenzialmente sul fatto che Nemesis impari anche cosa sia l'umanità ma non è ciò che m'interessa. Voglio intrighi e sangue *.*

Starflight ↠ Dicono che il seguito sia pessimo ma che questo primo libro sia magnifico, quindi mi ci getterò lo stesso. Non ho capito molto della trama perché la trovo vaga, vaghissima. Lei povera, lui ricco, all'inizio si odiano, poi si conoscono meglio e da una navicella spaziale scoprono un pianeta che potrebbe salvare l'universo. Non so cosa sia, non ho capito, ma io sono a bordo.

Empress of a Thousand Skies ↠ Libro targato #ownvoices, ovvero appartenente a quella categoria di libri in cui sia gli autori sia i protagonisti sono parte di una minoranza, qualsiasi tipo di minoranza - etnica, sessuale, fisica - e suppongo di non dover aggiungere altro. Una futura erede al trono che cerca vendetta e una ragazzo che cerca di riscattare la sua propria origine agli occhi altrui, s'incontrano quando il secondo viene accusato di aver ucciso la prima. 

The Bone Season ↠ Non il classico sci-fi tutto navi spaziali, alieni e be', spazio. Più che altro un distopico a tinte sci-fi e fantasy. So che ha una worldbuilding molto complesso e tantissime categorie di poteri, la scrittrice si prende tutto il suo tempo nello scrivere i seguiti e... non so, sembra interessante già così. 

The Long Way to a Small Angry Planet ↠ Un romanzo di cui ho solo sentito parlare bene con attuali speci alieni come protagonisti *.* Segreto: è una cosa che ho sempre desiderato. A quanto pare sono ben nove e si trovano su una nave in grado di passare di buco nero in buco nero e raggiungere anche i più distanti punti dello spazio.

Questi sono i libri scelti da me, puramente a caso, Che cosa ne pensate?